Piccolo hotel ? ecco come fare Social Media Marketing

Piccolo hotel ? ecco come fare Social Media Marketing


Social-Media-Marketing-consulenzehotel

 

 

Con l’avvento di numerosi siti social, è diventato molto più facile e conveniente per medi e piccoli hotel raggiungere i propri clienti.
Social come Facebook, Instagram, LinkedIn e Twitter sono di enorme aiuto per gli hotel. Possono collegarsi con il loro ospiti attuali e potenziali, in tempo reale fornendo un continuo aggiornamento su servizi, offerte e curiosità

Manager di medi e piccoli hotel dovrebbero sapere come utilizzare in modo corretto la loro strategia di Social Media Marketing. Devono imparare l’arte di bilanciare il l’uso dei post – non si dovrebbe né essere inattivi, inviando di rado, né troppo attivi inviando 5-6 volte al giorno e bombardando i vostri ospiti con feed o messaggi.

COSA FARE per attuare una buona strategia di Social Media Marketing:

La pagina del profilo è la prima impressione che un ospite ha del vostro hotel. L’impatto del tuo profilo deve essere accattivante, e la descrizione iniziale stuzzicante.

“Un’immagine vale più di mille parole”, le immagini sono fondamentali, una buona foto di panoramica dell’hotel, magari la foto del vostro servizio migliore o di punta.

Effetto a catena, la presenza in altre pagine con i vostri post, può invogliare molti visitatori a seguire la tua pagina. Postate su gruppi che argomentano di viaggi, hotel, vacanze etc, costruirete cosi la vostra rete con messaggi, commenti o azioni.

Utilizzare i social  come una piattaforma per coinvolgere e interagire con i vostri ospiti. È possibile promuovere le vostre offerte speciali e sconti in modo da invogliare i vostri ospiti a dare un’occhiata. Incoraggiateli a postare immagini / selfies con hashtag. Creare post stimolanti in cui i vostri ospiti possono commentare e condividere il loro feedback.

Evidenziare le vostre pagine social nel  vostro materiale di promozionale, biglietti da visita o kit di benvenuto nelle camere. Ciò incoraggia gli ospiti a seguirvi.
Magari regalate un bono sconto se si registrano.

Statistiche ci dicono che l’80% degli utenti  social decide di prenotare non prima di aver consultato le varie piattaforme di reputazione online .
Albergatori dovrebbero rispondere alle recensioni, che esse siano positive o negative. Uno studio di TripAdvisor rivela che “i viaggiatori sono più propensi a prenotare in un hotel la cui gestione risponde alle recensioni”.

Novità di questi ultimi tempi sono i video, buona pratica per attirare visitatori, fornite loro un tour virtuale della vostra struttura. Pubblicate video promuovendo un nuovo spazio nel vostro hotel, sagre locali e attrazioni turistiche.

COSA NON FARE:

I Social sono sicuramente un potente e gratuito strumento di marketing per gli albergatori, ma non esagerare utilizzando la propria piattaforma come un forum per gli ospiti. Questo porta a monotonia e noia. Invia messaggi informativi, curiosità, luoghi di interesse, festival, eventi di divertimento e offerte promozionali.
I posti devono essere stuzzicanti in modo che i vostri ospiti sentono il bisogno di rispondere. Inoltre postare informazioni su festival, sagre, eventi e manifestazioni, aiuterà il vostro posizionamento SEO, quindi, sempre più visibilità nei motori di ricerca.

Gli Hashtags sono una fenomeno crescente, ma non si dovrebbe abusare di essi. Gli Hashtags sono un ottimo strumento per i posti di tendenza, ma gli alberghi dovrebbero utilizzarli bene e nel giusto contesto.
Un trucco date un’occhiata alle statistiche, (web-analytics-per-hotel), del vostro sito, controllate quale parola vine più ricercata per giungere alla vostra pagina, e generate il vostro Hashtags con la stessa parola.

Non creare account social solo per il gusto di farlo. È necessario aggiornare regolarmente la pagina, non crearla per poi abbandonarla. Niente è più scoraggiante che andare in una pagina e non trovare attività o aggiornamenti. Quanto più si aggiorna, più visibilità si raggiungere. Se non si ha il tempo di gestire la pagina, meglio non averla o farla gestire a società terze che siano competenti del settore.

Ci sono innumerevoli modi per ottenere una buona strategia sociale media marketing.
Si può essere tanto creativi con uno strumento promozionale gratuito.

I social sono uno strumento di cattura….Ti senti cacciatore? 

Beh, allora buona caccia!

 

Comments
All comments.
Comments